Ieri abbiamo vissuto la festa della nostra parrocchia, la nostra festa. Tutti erano stati invitati e anche don Piettro, trattenuto altrove dal suo Capo, era comunque presente, perché più volte ricordato dal Parroco e perché, in fondo, non poteva mancare,  vivo com'è nei nostri cuori.

Leggi tutto...

26seconda

 

La vocazione dei fedeli laici secondo il Concilio Vaticano II (Lumen gentium, 31). Se ne ricordino sia i fedeli laici, nell'assumersi le loro responsabilità, sia i Vescovi nello stimolarli e rispettarli.

"Per loro vocazione è proprio dei laici cercare il regno di Dio trattando le cose temporali e ordinandole secondo Dio. Vivono nel secolo, cioè implicati in tutti i diversi doveri e lavori del mon

do e nelle ordinarie condizioni della vita familiare e sociale, di cui la loro esistenza è come intessuta. Ivi sono da Dio chiamati a contribuire, quasi dall'interno a modo di fermento, alla santificazione del mondo esercitando il proprio ufficio sotto la guida dello spirito evangelico, e in questo modo a manifestare Cristo agli altri principalmente con la testimonianza della loro stessa vita e col fulgore della loro fede, della loro speranza e carità.
A loro quindi particolarmente spetta di illuminare e ordinare tutte le cose temporali, alle quali sono strettamente legati, in modo che siano fatte e crescano costantemente secondo il Cristo e siano di lode al Creatore e Redentore."

Buona Domenica

 

Festa Parr 2012

“Elisabetta disse: " Beata colei che ha creduto

nell'adempimento delle parole del Signore""
(Vangelo di Luca: capitolo 1 versetto 42)

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA 22-28 OTTOBRE

Leggi tutto...


"Una lacrima per i defunti evapora. Un fiore sulla loro tomba appassisce. Una preghiera per la loro anima la raccoglie Iddio" (S.Agostino)

Chi è online

Abbiamo 117 visitatori e nessun utente online