Festa Parr 2012

“Elisabetta disse: " Beata colei che ha creduto

nell'adempimento delle parole del Signore""
(Vangelo di Luca: capitolo 1 versetto 42)

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA 22-28 OTTOBRE

Leggi tutto...


"Una lacrima per i defunti evapora. Un fiore sulla loro tomba appassisce. Una preghiera per la loro anima la raccoglie Iddio" (S.Agostino)

Ho appreso adesso la notiza della nascita al Cielo del nostro amato don Pietro.

Dopo un comprensibile smarrimento mi viene voglia di condividere con voi qualche ricordo. La sua figura ha arricchito la nostra comunità in termini di accoglienza, perdono, disponibilità all'ascolto, simpatia. Tutti noi lo ricordiamo ad accarezzare qualche bimbo tra una confessione e l'altra. Lui era sempre lì, pronto ad accogliere chiunque entrasse in Chiesa. Certo la sua tonaca, quella vera  dei preti di un tempo e non finta alla "don Matteo"  ci mancherà.  Il Signore  lo ha voluto curatore di anime per almeno due generazioni di monteverdini. Ha battezzato infatti molti nonni  dei bimbi che oggi sgambettano  nella navata della Chiesa. Ha sempre esortato tutti a vedere il Cielo  non come un luogo irraggiungibile ma come la meta di ciascuno di noi. Le sue meditazioni sull'anno della Fede ormai alle porte sono state preziose per vivere con coerenza la nostra sequela a Cristo. Adesso che non è tra noi potremo conservarle come suo testamento spirituale.   Ci ha preceduto nell'abbraccio del Padre e ci attende. La vita infatti per i figli di Dio al termine del cammino terreno è semplicemente trasformata, ma resta intensa e piena. Allora, arrivederci don Pietro, a riverderci in Cielo.

paolocristianaSabato 5 maggio, ad Assisi (Cappella Madonna delle Rose) si sono uniti in matrimonio Paolo e Cristiana, celebrato dal nostro Don Alberto, una cerimonia splendida.

Tanti auguri alla nuova famiglia.

Chi è online

Abbiamo 92 visitatori e nessun utente online