Domenica 8 febbraio mattina abbiamo programmato un autofinanziamento per l'oratorio, con vendita di torte, dolciumi vari, e tutto quanto la fantasia suggerisca in termini di articoli mangerecci (trattandosi di Carnevale ci possiamo sbizzarrire). Sarebbe meglio evitare grosse torte, prediligendo crostate, e comunque dolci di taglio medio piccolo (inclusi sacchetti di biscotti, frappe e quant’altro). Chi volesse dare una mano è il benventuo e può dare la propria adesione contattando i responsabili la domenica mattina in oratorio.

Chi è online

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online