corsadue

Salve, mistica mensa

che hai portato il Pane di vita;

salve, o Sovrana,

sorgente inesauribile dell'acqua viva.

Il tuo seno è divenuto 

la santa mensa 

che porta il Pane celeste,

Cristo Dio nostro; 

chiunque ne mangia non morrà,

come ha detto, o Madre di Dio,

colui che nutre ogni cosa.

O tutta santa, 

mensa del Pane di vita

sceso dall'alto per dare al mondo 

una vita nuova,

concedimi di gustarlo con timore

e di viverne.

Maria, Madre di Dio,

venerabile tabernacolo pieno di profumo,

per le tue preghiere

affinché abbia parte alla santità di tuo Figlio

corsanuna

 E' significativo che nella solennità del SS. Corpo e Sangue di Gesù, noi ci attardiamo a meditare sulla narrazione della moltiplicazione dei pani secondo l'Evangelo di Luca.

Leggi tutto...

ssces

Vuole utilizzare lo sproporzionatamente piccolo contributo umano per un bisogno immenso. E per opera del Signore, ci sarà pane per tutti. L'Eucaristia vive di questa sproporzione del segno e della munificenza salvatrice del Signore, nostro cibo e nostra Pasqua.

 

Chi è online

Abbiamo 43 visitatori e nessun utente online